iguana-cosa-mangia

Iguana cosa mangia

Nutrire l’iguana domestica in maniera corretta è fondamentale per mantenerla sana e attiva. Sapere cosa mangia è il primo passo per prendersi cura dell’iguana. Infatti allo stato naturale mangiano solo la vegetazione del proprio ambiente: in cattività devono essere alimentate in maniera simile.

Cosa mangia l’iguana

L’iguana in natura mangia fino a 50 diversi tipi di foglie, fiori e frutti. I vegetali a foglia grande e verde sono la parte principale di ogni pasto, ma non disdegnano squisiti frutti tropicali e i fiori freschi che riescono a raggiungere.
Queste informazioni sono importanti per capire che possiamo e dobbiamo variare molto il tipo di vegetali che somministriamo, aggiungendo in percentuale minore frutti, e se c’è la possibilità qualche fiore commestibile (reperibili anche nei supermercati).

Grazie all’utilizzo di integratori alimentari e pellet multivitaminici andremo a completare l’alimentazione corretta per l’iguana.

Dieta iguana

Nella dieta dell’iguana tutto il materiale vegetale deve essere lavato, tritato (si consiglia un robot da cucina) e mescolato accuratamente. Tagliare e mescolare assicureranno una dieta equilibrata perché l’iguana mangerà tutti gli alimenti e non sarà in grado di scegliere solo quelli preferiti o gustosi. Prova a scegliere 10-15 vegetali ogni volta, dagli elenchi qui sotto. Prepara a sufficienza per 4-7 giorni, conserva la miscela in frigorifero tra una pasto e l’altro e servi a temperatura ambiente o leggermente più calda.

Alimentazione iguana verde

L’area dove vive è stata ridotta della metà tra il 1993 e il 2002 e la densità della popolazione all’interno dell’area di occupazione è diminuita dell’80% nello stesso periodo.


Alimentazione corretta per iguana

cosa mangia iguana

Cosa mangia l’iguana

OGNI PASTO DOVREBBE CONTENERE INGREDIENTI DI TUTTA CINQUE DELLE SEGUENTI CATEGORIE:
Verdure ricche di calcio (60-70% della dieta, 2 o più varietà per pasto):
(scarola, cavoli, cavolo nero, cavolo cinese, bietole, prezzemolo, trifoglio, pellet di erba medica, tarassaco, cime di rapa, senape,  cicoria) Solo occasionalmente spinaci, MAI lattuga iceberg

Altre verdure (20-30% della dieta, variare settimanalmente):
gombo, piselli, fagiolini, zucchine, zucca, carote grattugiate, patata dolce, peperone, verdure miste surgelate

Frutta (non più del 10% della dieta):
fichi, kiwi, papaya, melone, mela, uva, datteri, pesche, albicocche, fragole, prugne, pomodori, banane (con la buccia)

Grano / fibra (0-5% della dieta):
pane integrale, cereali di crusca naturale

Supplemento vitaminico / minerale:
Schiaccia una vitamina del marchio Centrum. Mescolare 2 parti della vitamina schiacciata con una parte di carbonato di calcio in polvere o gluconato di calcio.

Cuccioli e giovani: 1 piccolo pizzico per alimentazione
Adulti: 1 pizzico grande per 2 chili di peso corporeo due volte a settimana
Femmine adulte: 1 pizzico completo per alimentazione da dicembre fino alla deposizione delle uova

Alimentazione iguana rossa

L’alimentazione dell’iguana rossa non si differenzia da quella dell’iguana comune, si devono seguire le stesse indicazioni per quanto riguarda la dieta da somministrare. Questo vale anche per le altre specie di iguana.

Alimentazione iguana baby

alimentazione iguana baby

Alimentazione iguana baby

L’iguana baby va alimentata due volte al giorno, il pasto deve essere ben tritato con l’aggiunta di un pizzico di supplemento vitaminico e calcio a pasto.

Nell’osservazione in natura si è constatato che le iguane baby, fino ai due anni, mangiano piccoli insetti che ricercano spontaneamente. Questo non accade nelle iguane adulte. Si possono somministrare all’iguana baby grilli essiccati, che non devono superare il 2% come proporzione del pasto ingerito.

Scheda alimentazione iguana

Per l’alimentazione dell’iguana abbiamo una vasta varietà di vegetali a cui attingere, stando attenti a seguire le proporzioni nelle quantità indicate, a variare le diverse qualità e ad arricchire i pasti con gli integratori di calcio e vitaminici.

Alimentazione iguana elenco

VERDURE

Le verdure a foglie sono la base dell’alimentazione, tra il 60 e il 70% di tutto il cibo giornaliero. Nell’elenco i principali vegetali che possono essere consumati in abbondanza, prestando cura a variarli periodicamente e mischiarli tra loro:

  • cardo
  • cavoletti di bruxelles
  • cavolo
  • cavolo rosso
  • cicoria
  • coriandolo
  • crescione
  • dente di leone
  • fagiolini
  • foglie di barbabietola
  • foglie di rapa
  • foglie di senape
  • foglie di soia
  • germogli di erba medica
  • indivia (la parte esterna)
  • lattuga (verde scuro)
  • menta
  • menta verde
  • porro
  • prezzemolo

VEGETALI

I seguenti vegetali dovrebbero essere somministrati tra il 20% e il 30% di una dieta corretta:

  • asparagi
  • barbabietola
  • carote
  • cavolo
  • champignon
  • fagiolini
  • mais dolce
  • melanzana
  • patata
  • piselli
  • rapa
  • ravanello
  • zucchini

FRUTTA

La cosa migliore è che non è più del 10% della tua dieta e puoi darlo:

  • anguria
  • arancia (non abusare di agrumi)
  • avocado
  • banana
  • fichi
  • fragole
  • guaiava
  • kiwi
  • lamponi
  • mandarino
  • melone
  • papaia
  • pesca
  • prugna
  • uva

CALCIO

Dieta iguanaUno dei problemi più comuni nelle iguane sono le malattie metaboliche, dovute dalla mancanza di calcio, anche se molti dei cibi che mangiano contengono calcio, quando sono in cattività spesso non lo assimilano per la mancanza di luce solare.
È importante che la tua iguana prenda i raggi del sole diretto o che tu possa posizionare una speciale luce ultravioletta per le iguane all’interno del terrario o della teca.

Nel processo di prendere il sole l’iguana acquisisce la vitamina D3 che sintetizza e permette di assorbire il calcio.

Fornire il calcio necessario come supplemento è fondamentale per la salute dell’iguana.

Quali cibi non può mangiare l’iguana?

Le iguane sono animali erbivori al 100%, a causa di ciò, non è conveniente dare loro cibo di origine animale, a meno che non sia indicato da un veterinario.
Questi cibi non vanno mai dati all’iguana:

  • latte
  • formaggio
  • yogurt
  • uova
  • crocchette per cane o gatto
  • carne
  • alimenti di origine animale
  • broccoli
  • spinaci (se non in quantitativo minimo)
  • bietola
  • sedano
  • cavolfiore

ACQUA

E ‘essenziale fornire il terrario o la teca di un contenitore per l’acqua o nel caso sia più pratico, si può mettere un contagocce o distributore, posizionato sopra la ciotola del cibo, avendo l’accortezza di “insegnare” la posizione dell’acqua.

Iguana carnivora

L’iguana non è carnivora, è un rettile vegetariano al quale non vanno somministrate in età adulta proteine animali di nessun tipo, perché alla lunga sono la causa delle principali malattie delle iguana come infezioni, gotta, statosi epatica, problemi renali.
In natura le giovani iguane cercano piccoli insetti, mentre da adulte capita che ne ingeriscano perché nascosti tra le foglie, ma non sono da considerare come parte dell’alimentazione corretta.

 

Opinione
Data
Argomento
Dieta corretta dell'iguana
Voto
51star1star1star1star1star